Lingua della scienza. Scienza della lingua

Lingua della scienza. Scienza della lingua

 

L'evento presenta i risultati della sperimentazione "Leggere e scrivere matematica, fisica, scienze indagando in laboratorio e con le nuove tecnologie", che ha coinvolto 22 classi nell'anno scolastico 2014-2015 in Trentino.

L'attività svolta viene presentata dai docenti e dagli studenti che l'hanno realizzata, da IPRASE e dai referenti scientifici dell'Accademia della Crusca e dell'Università di Trento che l'hanno accompagnata. 
Il titolo richiama i concetti fondamentali cui fa riferimento la sperimentazione: l'insegnamento apprendimento delle scienze non può prescindere dalla lingua con cui sono proposte, l'incontro con le scienze sostiene l'approccio scientifico all'insegnamento apprendimento della lingua.
Quanto maturato in Trentino attraverso la sperimentazione e i contributi teorici di cui si è avvalsa è posto a confronto con le esperienze svolte in altre regioni d'Italia. Di queste parleranno Rosario Coluccia, linguista, docente dell'Università del Salento; Giorgio Bolondi, matematico, docente dell'Università di Bologna; Nicoletta Maraschio, linguista, Presidente onorario dell'Accademia della Crusca, docente dell'Università di Firenze.

 

Lingua della scienza. Scienza della lingua 11-12 dicembre 2015

indietro